Calzone pugliese

Ingredienti:

-500 g di pasta per pizza

-500 g di cipolle

-200 g di olive nere

-100 g di pecorino grattugiato

50 g di capperi sott’aceto

-10 pomodorini pugliesi

-6 filetti d’acciuga sott’olio

-prezzemolo tritato

-olio d’oliva

sale

Preparazione:

Per questo calzone la pasta va lasciata lievitare un’ora; dopodichè va divisa in due parti, di cui una un pò più grande dell’altra: la parte più grande va stesa in uno stampo rotondo ben unto e la più piccola in un disco dello stesso diametro dello stampo. Lasciare lievitare per un’altra ora. Nel frattempo va preparata la farcitura del calzone: un sugo composto da pomodori, olive, acciughe, cipolle, capperi e pecorino. Fare dunque bollire un pò d’acqua ed immergere i pomodorini per pochi istanti; estrarli con il mestolo forato, pelarli e tagliarli a pezzi. Snocciolare le olive e spezzettare le acciughe. Fare ora scaldare mezzo bicchiere d’olio in una padella larga e farci appassire le cipolle; prima che inizino a prendere colore aggiungere i pomodori. Fare cuocere e versare poi nella padella anche le olive, i capperi e un ciuffo abbondante di prezzemolo tritato. Mescolare bene, regolare di sale, allontanare quindi dal fuoco. Ultimare la farcitura con il pecorino grattugiato e versare a questo punto il sughetto sulla pasta nello stampo; dopo averlo ben distribuito ricoprire con l’altro cerchio di pasta e sigillare perfettamente le estremità. Pennellare per finire la superficie del calzone con l’olio. Infornare a 200°C per circa 30 minuti. Il calzone si può servire caldo, tiepido o freddo a piacere.

Calzone puglieseultima modifica: 2011-11-24T21:28:50+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo